Visualizzazioni totali

giovedì 22 dicembre 2016

F24 IN CONTANTI E CARTACEO PER ALCUNI PRIVATI



I pagamenti dei privati da effettuare con il modello F24 sopra i 1.000 euro possono da questo mese essere pagati in contanti se non si usano crediti in compensazione.
In pratica da ora se l’F24 del privato:
·         Ha un saldo a zero deve essere presentato esclusivamente per via telematica;
·         Ha saldo positivo ma sono presenti dei crediti usati in compensazione, si deve presentare la delega di pagamento F24 esclusivamente per via telematica;
·         È senza la presenza di compensazioni, con saldo di qualsiasi importo: può essere presentato in modo cartaceo ad una banca oppure ad uno sportello postale e, se il saldo è inferiore alla soglia di 3.000 euro può anche essere pagato in contanti

Si evidenzia che, per i titolari di partita Iva, invece, nulla cambia rispetto al passato, quindi, per loro, rimane il vincolo generalizzato all’invio telematico.