Visualizzazioni totali

mercoledì 17 febbraio 2016

FORFETTARI – MENO CONTRIBUTI MA SU RICHIESTA



I soggetti che rientrano nel regime forfettario, se voglio sfruttare la riduzione dei contributi INPS, devono, entro il 28 febbraio, presentare la relativa richiesta in via telematica.
Commercianti ed Artigiani che nel 2015 abbracciavano il regime forfettario, potevano (previa richiesta da presentare telematicamente entro il 28 febbraio 2015) pagare i contributi INPS con una sistema simile a quello della “gestione separata” evitando quindi i contributi fissi minimi.
La legge di Stabilità 208/15 però, ha modificato il regime fiscale forfettario e con esso anche il relativo sistema contributivo.
Dal 2016 è possibile godere, previa richiesta, di un sistema contributivo meno costoso ma l’agevolazione:
·        è pari ad una riduzione del 35% dei contributi “classici” di Commercianti ed Artigiani
·        è facoltativa e quindi va richiesta
·        va richiesta online tramite il sito internet dell’INPS
·        va richiesta entro e non oltre il 28 febbraio
·        che ha sostituito la precedente, deve essere chiesta anche dalle persone che avevano richiesto il regime contributivo meno costoso l’anno passato


Per concludere si deve rammentare che, optando per una contribuzione inferiore a quella ordinaria, l’accreditamento dei contributi versati ai fini pensionistici è proporzionalmente ridotto.