Visualizzazioni totali

mercoledì 21 ottobre 2015

Torna, dopo due giorni, l'IMU sulle case di lusso

“Viaggiando” verso il Quirinale la manovra sulla casa si modifica e torna l’Imu su ville e castelli; al lato pratico torna (dopo un paio di giorni che era stato tolto) l’IMU sulle c.d. case di lusso.
Come se non bastasse ritornare sui propri passi una volta, rispunta pure la super-Tasi dello 0,8 per mille da applicare su tutti gli immobili che non sono abitazioni principali.
Trascurando ogni possibile commento sulla correttezza o meno dell’Imu sulla prima casa di lusso e facendo presente che comunque la maggior parte dei “villini” rimarranno esenti da Imu anche nella nuova versione, una cosa è certa “l’effetto fiducia ce lo possiamo scordare” (come lamenta Confedilizia).
Per quanto riguarda il ritorno della super-Tasi su seconde case (ed altri immobili) è palese che serva per esigenze di gettito. Orbene chi ci assicura che non verranno modificate, in aumento, le aliquote Imu per lo stesso motivo?